Inchiesta Funerali “Mondo sepolto”. Dichiarazione dell’assessore Giuliano Barigazzi dopo l’incontro con l’assessore regionale Venturi

0
270

Oggi l’assessore a Sanità e Welfare del Comune di Bologna Giuliano Barigazzi ha incontrato nella sede della Regione Emilia-Romagna l’assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi per condividere una serie di azioni dopo l’inchiesta “Mondo sepolto”.

“Ho condiviso la linea di azione che l’assessore Venturi mi ha illustrato, la ritengo efficace e ha l’obiettivo di tutelare quello che deve essere il nostro faro: la dignità dei cittadini – spiega l’assessore a Sanità e Welfare Giuliano Barigazzi – . Nel mio ruolo di presidente della Conferenza territoriale socio sanitaria mi farò promotore di un ulteriore approfondimento con le aziende sanitarie per il rispetto delle linee guida e delle indicazioni regionali sulla presenza e l’accesso dei dipendenti delle imprese funebri nelle camere ardenti. Infine ribadisco quello che ieri ha detto il Sindaco in Consiglio Comunale: per il Comune è imprescindibile che il nuovo componente del consiglio di amministrazione di Bologna servizi cimiteriali, che i soci privati indicheranno, sia persona terza che non lavori nelle imprese del settore”.