Linea ferroviaria Bologna-Vignola: dall’11 febbraio 2019 reintrodotta la fermata Casalecchio Ceretolo sulla tratta Bologna-Bazzano

0
106

Verrà reintrodotta a partire dal prossimo lunedì 11 febbraio 2019 la fermata Casalecchio Ceretolo sulla tratta Bologna-Bazzano della linea ferroviaria Bologna-Vignola gestita da Tper che era stata temporaneamente sospesa per lavori di sicurezza e velocizzazione della linea.

Il risultato è stato fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno, in piena sintonia con la Regione Emilia-Romagna e la Città Metropolitana di Bologna, e ottenuto grazie alla collaborazione di Tper.

Si risponde in questo modo positivamente a un’esigenza da tempo espressa dal Comitato degli Utenti che vedrà quindi ripristinata la fermata di Ceretolo per quattro treni in direzione Bazzano (ore 8.59 – 10.59 – 14.00 – 16.00) e quattro in direzione Bologna (ore 10.04 – 12.04 – 15.04 – 17.04).

Dichiarazione di Massimo Bosso, sindaco di Casalecchio di Reno

“Come da impegni presi con i cittadini, insieme all’assessore alla Mobilità Nicola Bersanetti, abbiamo lavorato attivamente con Tper e Fer, Regione Emilia-Romagna e Città Metropolitana, che ringraziamo per l’impegno e la collaborazione, affinché dopo i lavori di miglioramento effettuati sulla linea venisse riattivata questa fermata per tutto l’arco della giornata.

È una fermata importante sia per Ceretolo, che vede anche la presenza di un importante polo scolastico e sportivo, sia per Meridiana, a maggior ragione dopo l’insediamento del vicinissimo Worklife Innovation Hub.

Si tratta di un’iniziativa che sta all’interno di un rafforzamento del mezzo ferroviario già avvenuto sulla linea Bologna-Vignola che vedrà in prospettiva ulteriori miglioramenti nell’ottica di ridurre i tempi di viaggio e rendere così sempre più facile l’utilizzo di un importante mezzo alternativo all’auto per gli spostamenti dei cittadini”