OLTRE 15.000 VISITATORI PER LA MOSTRA “CHILDREN” IN SALABORSA

0
238
Bologna, 20/11/2019. Auditorium Enzo Biagi della Salaborsa. PRESS TOUR mostra CHILDREN gli scatti di Elliott Erwitt, Steve McCurry e Dario Mitidieri. Promossa da Legacoop Bologna e da Legacoopsociali in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e dei 30 anni della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Foto di Paolo Righi

Oltre 15.000 le persone che hanno scelto di visitare Children, la mostra con le fotografie di Elliott Erwitt, Steve McCurry e Dario Mitidieri, allestita tra mercoledì 20 novembre 2019 e lunedì 6 gennaio 2020 all’Auditorium Enzo Biagi della biblioteca Salaborsa (piazza del Nettuno 3).

Promossa da Legacoop Bologna e da Legacoopsociali in occasione dei 30 anni della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, e curata da Monica Fantini e Fabio Lazzari con fotografie a cura di Biba Giacchetti, la mostra ha presentato, per la prima volta, insieme gli scatti di Elliott Erwitt, Steve McCurry e Dario Mitidieri dedicati ai bambini e al loro diritto al gioco, al divertimento, allo studio e alla salute.

“Siamo molto contenti dell’accoglienza che la città di Bologna e suoi visitatori hanno riservato alla mostra ‘Children’ – dichiara Rita Ghedini, presidente di Legacoop Bologna –. Questo conferma che una larghissima fascia di cittadini è sensibile al nostro impegno per i temi sociali a tutela dell’infanzia. Ringraziamo il Comune di Bologna per aver condiviso l’idea che bellezza e cultura siano un tramite privilegiato per affermare la cultura dei diritti”.

“Portare tre autori cosi prestigiosi a esporre insieme per la prima volta nel cuore di Bologna non è stato semplice. Credevamo fortemente in questo progetto e la riposta del pubblico ci ha dato ragione – afferma Simone Gamberini, direttore di Coopfond –. Il successo di questa iniziativa è frutto della cooperazione tra tutti gli attori coinvolti nella sua realizzazione, in particolare il Comune di Bologna e le imprese di Legacoop. Siamo davvero grati a tutte le cooperative che hanno creduto in questa mostra e che hanno contribuito alla sua realizzazione”.

Soddisfatto anche l’assessore alla cultura Matteo Lepore: “Ringrazio Legacoop per avere realizzato questa mostra, compito non facile dopo ‘Una testa, un volto. Pari nelle differenze’, l’esposizione di Steve McCurry del 2018. Il successo di pubblico ha dato ragione agli organizzatori, ‘Children’ è stata molto apprezzata dagli oltre 15.000 visitatori, una mostra intensa dove, a parlare, sono state le bambine e i bambini del mondo, attraverso i loro volti e i loro gesti. Foto che ci hanno fatto riflettere sui diritti dell’infanzia”.

La mostra Children è stata promossa da Legacoop Bologna e da Legacoopsociali, in collaborazione con Festival del Buon Vivere e Sudest57, con il patrocinio di Comune di Bologna, Istituzione Bologna Musei e Camera di commercio di Bologna.

Ideazione e cura di Monica Fantini e Fabio Lazzari, con fotografie a cura di Biba Giacchetti. Progetto scenico a cura di Peter Bottazzi. Coordinamento istituzionale: Simone Gamberini e Roberto Lippi. Comunicazione: Piero Ingrosso. Coordinamento operativo: Cooperdiem e Open Group. Allestimenti: Sistema Lab. Grafica: NLAZ.

Main sponsor: Coopfond – Unipol Gruppo – Gruppo Hera

Con il contributo di: Coop Alleanza 3.0 – Camst – EmilBanca – Cns – Cadiai – Open Group – Scs consulting – Coop Reno – Coopservice – Agribologna – Fruttagel – Assicoop – Coopculture – Consorzio Integra – Proges – Cpl Concordia – Vetimec – Coopselios – Cotabo – Zerocento – Ciab – Cosepuri – Coop Cento Fiori – Almaverde bio

Per informazioni sulla mostra:

e-mail info@childrenbologna.it

sito http://childrenbologna.it