Rifiuti pericolosi, denunciate due persone per violazione delle norme in materia ambientale

0
225

Grazie all’intervento della Polizia Locale e delle Guardie Ecologiche Volontarie, due persone a bordo di un furgone sono state fermate e identificate ieri in via Parri mentre gettavano rifiuti speciali altamente pericolosi, come filtri olio/aria e stracci imbevuti di olio esausto, all’interno dei cassonetti della raccolta indifferenziata.

I due cittadini, 49 e 44 anni residenti in città e dipendenti di un’azienda con sede a Bologna, sono stati accompagnati in Questura e denunciati per violazione in concorso delle norme in materia ambientale.