Scritte imbrattanti sul Teatro comunale Laura Betti

0
30

Sono state rinvenute questa mattina alcune scritte imbrattanti sui muri esterni del Teatro comunale Laura Betti che erano appena stati ridipinti.

L’Amministrazione comunale sta procedendo a formale denuncia contro ignoti e ha a disposizione le riprese delle videocamere della zona per capire chi sono gli autori del gesto.

Dichiarazione di Paolo Nanni, assessore ai Lavori pubblici e alla Sicurezza

“Grazie al raccordo tra Polizia Locale Reno Lavino e Carabinieri, l’Amministrazione comunale si sta impegnando per individuare i responsabili degli imbrattamenti che, in caso di identificazione, dovranno rifondere tutti i danni. Stiamo lavorando con controlli specifici diurni e notturni e ci auguriamo di arrivare presto a capire chi è o chi sono i responsabili”.

Proprio ieri erano state trovate anche scritte con riferimenti al fascismo sui muri del centro giovanile Spazio Eco per le quali il gestore del centro ha sporto denuncia contro ignoti e che verranno rimosse in questi giorni.