Strade più belle e più sicure, il Comune investe quattro milioni per i cantieri stradali estivi

0
35

Proseguono in città i cantieri stradali programmati per le settimane estive, mentre quelli già avviati, come la realizzazione della nuova rotonda in via Zanardi, stanno procedendo secondo il calendario stabilito.

Da lunedì 15 luglio è in programma l’avvio di una serie di lavori stradali per il ripristino della pavimentazione di ampi tratti ammalorati dei viali di circonvallazione. I primi tratti interessati saranno viale Aldini, Berti Pichat, Carducci, Silvani e Vicini. Gli interventi si svolgono con restringimenti di carreggiata senza interrompere la circolazione dei veicoli.

Nella settimana dal 22 luglio continueranno le asfaltature dei viali di circonvallazione e saranno interessati da interventi di rifacimento della pavimentazione stradale: viale Aldo Moro, nel tratto da piazza Costituzione alla Fiera; via Paolo Fabbri tra le vie Barontini e San Donato; via Enrico Berlinguer. Solo in quest’ultimo caso sarà necessaria la chiusura della strada, mentre gli altri lavori si eseguiranno con restringimenti di carreggiata.

L’ultima fase dei cantieri estivi del 2017 partirà nella settimana dal 29 luglio, durerà per tutto il mese di agosto e riguarderà, tra l’altro, lavori in via Carracci, in corrispondenza del passaggio a livello; all’incrocio di via Matteotti con via Indipendenza e piazza XX settembre; in piazza di Porta San Donato dove sarà completata la risistemazione dell’area. Le vie principali interessate da lavori di ripristrino del manto stradale in agosto saranno: via Don Minzoni; via San Felice; via Riva di Reno tra via Marconi e via Lame; via Tiarini da via Matteotti a via Niccolò Dell’Arca; via Emilia Ponente; via Marco Emilio Lepido; via Massarenti; via Murri; via Toscana; via degli Orti. Gli interventi prevedono restringimenti di carreggiata o chiusure temporanee del traffico.

La mole complessiva dei lavori in programma nei mesi estivi a Bologna ha un valore di circa quattro milioni di euro e comprende anche una serie di interventi di normale manutenzione di strade minori non interessate dal trasporto pubblico.

La comunicazione puntuale dei principali interventi, con i dettagli su tempistiche e limitazioni al traffico, sarà aggiornata con la consueta nota settimanale sui lavori in corso in città.