Verde, 72 nuovi alberi nei quartieri per festeggiare simbolicamente bambini e bambine nati in città

0
84

Anche nel 2022 ogni quartiere della città avrà 12 nuovi alberi, uno per ogni mese del calendario, nel quale potranno riconoscersi i bambini e le bambine nati nei vari periodi dell’anno. Il Comune di Bologna infatti, da un paio di anni ha deciso di piantare simbolicamente 72 nuovi alberi, 12 per ogni quartiere, per festeggiare i nuovi bambini nati o adottati.

Quest’anno la scelta è caduta su alberi da frutto antichi, riconducibili principalmente alla tradizione rurale di Bologna e del territorio padano. I lavori di piantagione sono cominciati in questi giorni dal giardino Marmocchi al quartiere Navile. Nelle prossime settimane si andrà avanti in altri spazi verdi: Delcisa Gallarani (Borgo Panigale – Reno), Barbacci (Savena), Tanara (San Donato – San Vitale), Badel Powell (Porto – Saragozza), Oliviero Olivi (Santo Stefano).

In primavera dunque, si potranno ammirare le nuove fioriture, anteprima di frutti come ciliegie, mele, pere e altri esemplari insoliti.