Clarice Assad e Fabrizio Bosso in concerto al Teatro di Casalecchio.

0
119

Un concerto inedito all’insegna del jazz e della world music che unisce due grandi artisti del panorama musicale internazionale, mercoledì 19 febbraio, alle ore 21, presso il Teatro comunale Laura Betti.

Due grandi artisti insieme in concerto.
Musicista versatile, Clarice Assad è un’apprezzata cantante e pianista jazz brasiliana, con un prezioso talento per l’improvvisazione scat.
Originaria di Rio de Janeiro, Clarice è figlia di Sergio Assad, uno dei più noti chitarristi e compositori odierni; si è esibita professionalmente sin dall’età di sette anni, presentando opere in Europa, Sud America, Stati Uniti e Giappone.
Le sue creazioni sono caratterizzate da un’ampia varietà di stili: canta in portoghese, francese, italiano e inglese e cerca di utilizzare la voce come strumento, creando una vasta gamma di tecniche innovative.
Canta in portoghese, francese, italiano e inglese, utilizzando la voce come uno strumento musicale.
Ad affiancarla in questo concerto Fabrizio Bosso, trombettista torinese di straordinario talento e presenza costante e instancabile del panorama jazzistico italiano.
Inizia a suonare all’età di 5 anni e a 15 si diploma al conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.
Fin dall’inizio della sua carriera Fabrizio può vantare collaborazioni importanti come, fra i tanti, Gianni Basso, Enrico Pieranunzi, Rosario Giuliani, Charlie Haden, Carla Bley.
Con la Blue Note, pubblica nel 2007 uno dei suoi dischi più importanti, You’ve Changed, in quartetto e tredici archi magistralmente arrangiati da Paolo Silvestri, con alcuni ospiti come Stefano Di Battista, Bebo Ferra, Dianne Reeves e Sergio Cammariere, al quale deve l’ingresso nel mondo del pop e la sua prima apparizione al Festival Di Sanremo.