GENTE DI TEATRO – AL DUSE LA COMMEDIA ‘FIGLIE DI EVA’

0
18

Michela Andreozzi, Vittoria Belvedere e Maria Grazia Cucinotta saranno in scena dal 15 al 17 marzo (venerdì e sabato ore 21, domenica ore 16) al Teatro Duse di Bologna, con la commedia ‘Figlie di Eva’, scritta da Michela Andreozzi e Vincenzo Alfieri con Grazia Giardiello, per la regia di Massimiliano Vado.

La commedia, che segna il debutto a teatro di Cucinotta, è la storia della vendetta architettata da tre donne ingannate dallo stesso uomo: Nicola Papaleo, il sindaco della città, potente e corrotto, pronto a ricandidarsi alle imminenti elezioni.

Nella trama si intrecciano, dunque, le storie di Elvira (Michela Andreozzi), fedele e infallibile segretaria che Papaleo fa finire nei guai giudiziari per falso in bilancio; Vicky (Maria Grazia Cucinotta) moglie sposata solo per il suo patrimonio e abbandonata in diretta tv per un’amante più giovane, e Antonia (Vittoria Belvedere), bellissima professoressa di latino, in attesa del primo amore e di una cattedra. Antonia, costretta da Papaleo a passare gli scritti dell’esame di maturità al proprio figlio, viene colta in flagranza e radiata.

Le tre protagoniste, completamente diverse tra loro e che inizialmente mal si sopportano, diventeranno amiche: ad unirle sarà proprio il sentimento di vendetta contro Papaleo. Il trio decide così di fare di tutto per non farlo rieleggere. Coscienti di avere creato un mostro, sostenendo e proteggendo l’ascesa politica dell’uomo, Elvira, Vicky e Antonia, capiscono di essere in grado di creare anche l’antidoto all’odiato Papaleo e costruiscono a tavolino un candidato fantoccio che lo distrugga alle urne. Dopo una serie di estenuanti provini, trovano Luca Bicozzi (Marco Zingaro), aspirante attore con problemi di autostima e senza fortuna. Le tre lo blandiscono, lo convincono, e dopo una full immersion in cui gli insegnano tutto quello che serve per diventare un leader, aiutato anche dall’auricolare con cui viene radiotelecomandato da Elvira, Luca conquista il favore dell’elettorato e la fiducia in se stesso, tanto da vincere, finalmente, anche un provino come protagonista di una serie tv. Che farà? Saluterà le tre fate madrine per rincorrere il suo sogno? Abbandonerà Antonia di cui, nel frattempo si è perdutamente innamorato?

 BIS TREMILA

FIGLIE DI EVA

di Michela Andreozzi & Vincenzo Alfieri con Grazia Giardiello

MICHELA ANDREOZZI, VITTORIA BELVEDERE, MARIA GRAZIA CUCINOTTA

con MARCO ZINGARO

regia MASSIMILIANO VADO

scene Mauro Paradiso

costumi Laura Di Marco