GENTE DI TEATRO – Al Teatro Alemanni: “Il paese dei 100 violini” con Syusy Blady

0
134

Venerdì 8 marzo alle ore 21 al Teatro degli Alemanni, Syusy Blady va in scena con “Il paese dei 100 violini” Con i Violini di Santa Vittoria.

Il Paese dei Cento Violini è una serata che illustra – e traduce in linguaggio scenico – l’omonimo romanzo scritto da Syusy Blady insieme a Giovanni Zucca e pubblicato da Piemme nel 2018.
Attraversando un arco temporale che va dal 1840 alla fine della Seconda Guerra Mondiale, Il paese dei cento violini costruisce una narrazione corale ambientata a Santa Vittoria, una frazione di Gualtieri, nella Bassa Padana. Qui, la lotta contro la proibizione dell’intrattenimento musicale si intreccia con le lotte proletarie contro la tassa sul macinato, per la riduzione dell’orario di lavoro.
La storia di tre donne battagliere – Enrica, Favorita e Ivonne – e dei loro uomini, si concatena alle lotte sociali, all’acquisizione delle terre da parte dei contadini, alla nascita delle prime cooperative.
Un processo di rivoluzione sociale che si svolge al ritmo di mazurka e di liscio: i contadini alleviavano la durezza della vita nei campi ritrovandosi a ballare. Così facendo, si coltivava il senso collettivo di solidarietà e la comprensione del fatto che anche svagarsi sia un diritto.
Syusy Blady, sul palco, racconterà dunque questa storia in cui “mani che lavorano, che faticano, che si stringono nel ballo e nell’amore e si tengono insieme per essere più forti, al suono di cento violini”.
L’affresco storico si dipanerà attraverso il racconto orale, le immagini video, nonché grazie all’apporto musicale dal vivo dei Violini di Santa Vittoria, un quintetto d’archi che eseguirà le musiche dell’epoca.

Il PAESE DEI CENTO VIOLINI
Di e con: Syusy Blady
Musiche dal vivo dei Violini di Santa Vittoria: Davide Bizzarri (1° violino), Orfeo Bossini (2°violino), Roberto Mattioli (3° violino), Ciro Chiapponi (viola) e Fabio Uliano Grasselli (contrabbasso).
E con la partecipazione straordinaria di: Ivana Cecoli, Massimo Caruso

Ingresso 10 euro, ridotto 8 euro (soci Amici dell’Alemanni, UILT e AICS)
Tessera Amici dell’Alemanni: 2 euro
Info biglietti, abbonamenti, tesseramenti e prevendita: giovedì e venerdì dalle 16 alle 19, tel.051 0403840 – 051 0403841
alemanniteatro@gmail.com
https://www.facebook.com/teatroalemanni