‘BIMBI AL DUSE CON CONAD’, AL VIA LA 3° EDIZIONE

0
25

Dopo l’enorme successo delle prime due edizioni, torna per il terzo anno consecutivo al Teatro Duse di Bologna, la rassegna ‘Bimbi al Duse con Conad’, dedicata ai piccoli spettatori, dai 3 anni in su. L’iniziativa è promossa da Teatro Duse e Conad, in collaborazione con Fantateatro. La compagnia bolognese, diretta da Sandra Bertuzzi, sarà in scena il mercoledì (alle ore 18) con 7 spettacoli, dal 4 settembre al 23 ottobre. Particolarmente vario il programma di quest’anno, che accosterà due titoli ispirati alla mitologia greca, ad alcune delle favole più amate di tutti i tempi. Non mancheranno gli spettacoli originali creati dal Fantateatro per trasmettere ai bambini spunti ludico-formativi sui temi come il rispetto dell’ambiente e la sana alimentazione. Come ormai da tradizione, la rassegna si svolge al DUSEpiccolo, con la platea allestita direttamente sullo storico palcoscenico di via Cartoleria. Gli spettatori potranno quindi condividere lo spazio scenico con gli attori, sperimentando un punto di vista inedito rispetto alla normale fruizione dello spettacolo dal vivo e godendo di un’interazione diretta con gli artisti che, in pieno stile Fantateatro, li coinvolgeranno nella narrazione tramite la musica ed il ballo. I posti sono limitati, la prenotazione obbligatoria.

4 settembre | GIASONE E GLI ARGONAUTI – Alla ricerca del vello d’oro.

Al centro della storia la rocambolesca avventura di Giasone e dei suoi compagni, gli Argonauti, che partono alla ricerca del vello d’oro a bordo della mitica nave Argo. Giasone è ancora un bambino quando il padre Esone, re di Iolco viene privato del trono da suo fratello Pelia, re dei Tessali. Divenuto adulto, Giasone si presenta dallo zio Pelia per reclamare il trono che gli spetta. Nella convinzione che avrebbe fallito e non sarebbe più tornato, lo zio gli affida una missione molto pericolosa: conquistare il vello d’oro, ovvero il manto di un ariete sacro a Zeus, che si trova appesa ad una quercia e viene sorvegliato da un drago. Accompagnato da una cinquantina di eroi, i famosi Argonauti, Giasone parte al comando della nave Argo e affronta terribili pericoli per conquistare il vello d’oro.

11 settembre | EROS E PSICHE – La più bella favola d’amore di tutti i tempi.

‘Amore e Psiche’ è la più nota delle fiabe contenute nell’opera ‘Le metamorfosi’ di Apuleio e narra della giovane Psiche, la più bella di tre sorelle. Ma la bellezza della ragazza è tale da suscitare l’ira della più vanitosa tra le dee: Afrodite. Accecata dall’invidia, la dea della bellezza decide di vendicarsi della fanciulla e chiede al figlio Eros di aiutarla. Il suo piano, in realtà, è quello di fare innamorare Psiche di un uomo di umili condizioni. Il dio dell’Amore accetta il compito assegnatogli da Afrodite, ma appena vede Psiche ne rimane talmente affascinato da innamorarsene egli stesso, perdutamente. Fantateatro racconta questa celebra favola d’amore con passione e poesia, incantando il pubblico con un linguaggio tenero e commovente.

18 settembre | A SCUOLA DI MAGIA

Il giovane Malf desidera con tutto il cuore di diventare un grande stregone, per questo diventa l’apprendista del potente Mago Merlone. Avere a che fare con la magia è però molto più complicato del previsto. In un susseguirsi di esilaranti incidenti, Malf si metterà nei guai. Soltanto con l’aiuto del Mago Merlone e dei folletti del pubblico riuscirà a risolvere tutto e a imparare che per riuscire in qualunque impresa sono indispensabili volontà e impegno.

25 settembre | IL PRINCIPE RANOCCHIO

In un regno lontano una principessa perde la sua palla dorata in uno stagno. Un ranocchio si offre di recuperarla a patto di poter andare a vivere nel castello con la ragazza, dormire nel suo letto, mangiare nel suo piatto e ricevere un bacio. La principessa, disgustata dall’idea di stare vicino ad un rospo, accetta a malincuore. Un po’ alla volta la principessa scoprirà, invece, di avere molte cose in comune con il ranocchio, fra cui la passione per la lettura.

2 ottobre | L’ORCO PUZZA

Clementina è una giovane scienziata che ama la natura. Durante una delle sue passeggiate con l’aiutante Robertino capita per sbaglio in una palude tetra e inquinata in cui vive un tucano parlante. Quel luogo è il regno del malefico Orco Puzza, che si diverte ad inquinare il mondo grazie a un potentissimo filtro magico. A Clementina spetterà l’arduo compito di fermarlo e salvare la natura, superando tutte le difficili prove per liberare il mondo dall’inquinamento.

9 ottobre | LA REGINA CARCIOFONA

Verdulonia è il rigoglioso regno governato dalla meravigliosa Regina Carciofona, mentre Fruttisia è il regno che ha come sovrano il buffo Re Limoncino. Per una sciocca discussione tra i due regni scoppia un’inutile guerra a suon di frutta e verdura. L’intelligenza e la tolleranza riusciranno però a far tornare la pace e a insegnare al mondo i segreti di una sana alimentazione e del vivere felici.

23 ottobre | IL MAGO DI OZ

Dorothy è una bambina che vive con gli zii in una fattoria del Kansas. Un giorno un ciclone la trasporta in un mondo fantastico, in cui incontra uno spaventapasseri che desidera avere un cervello, un uomo di latta in cerca di un cuore e un leone codardo che non vuole più vivere senza coraggio. Insieme cercheranno di raggiungere il Grande Mago di Oz, che sembra sia in grado di esaudire qualsiasi desiderio. Quando lo troveranno, però, scopriranno che il Mago è privo di qualsiasi potere magico: non potrà realizzare i loro desideri. Nonostante ciò, non tutto sarà perduto.

4 settembre | GIASONE E GLI ARGONAUTI – Alla ricerca del vello d’oro

11 settembre | EROS E PSICHE – La più bella favola d’amore di tutti i tempi

18 settembre | A SCUOLA DI MAGIA

25 settembre | IL PRINCIPE RANOCCHIO

2 ottobre | L’ORCO PUZZA

9 ottobre | LA REGINA CARCIOFONA

23 ottobre | IL MAGO DI OZ

BIGLIETTI

Intero: 11 euro | Ridotto: 8 euro – riservato ai possessori Carta Insieme Conad

Posti limitati, prenotazione obbligatoria.

BIGLIETTERIA

Biglietteria Teatro Duse | Via Cartoleria, 42 Bologna | 051 231836 | biglietteria@teatroduse.it

Dal 2 settembre, dal lunedì al sabato, dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli. Sabato 7, 14, 21 settembre orario straordinario dalle ore 10 alle 19.

On line: teatroduse.it