I PROFUMI DI MADAME WALBERG IN ANTEPRIMA ALL’ARENA PUCCINI

0
188

Venerdì 18 giugno, al cinema all’aperto di via Serlio la proiezione della commedia francese firmata dal regista Grégory Magne

Un racconto di due opposti che si incontrano e si scontrano, ma al tempo si contaminano e si trasformano creando insieme un “bouquet floreale” nuovo e prezioso. Venerdì 18 giugno alle ore 21.45, l’Arena Puccini – il cinema all’aperto nel parco del Dopolavoro ferroviario (via Serlio 25/2) gestito dalla Fondazione Cineteca di Bologna, Ibc Movie e Modernissimo srl – ospita l’anteprima della commedia francese I profumi di Madame Walberg, firmata dal regista Grégory Magne: in occasione della proiezione, organizzata in collaborazione con Satine Film, Autentica di Felsina distribuirà agli spettatori una fragranza profumata.

Il film, che ha ricevuto una candidatura ai Lumiere Awards e che è stato applaudito alla 77esima Mostra del cinema di Venezia, ha come protagonista Anne Walberg (Emmanuelle Devos), un “naso”, una creatrice di profumi dal raffinato talento olfattivo, abituata a comportarsi da diva per aver ideato leggendarie fragranze. Anne è una maestra profumiera che conduce una vita ermetica e solitaria, non ama parlare con gli altri ed è reticente nel raccontare se stessa e le proprie emozioni. La sua vita cambia quando conosce Guillaume Favre (Grégory Montel), il suo nuovo autista, l’unico a non aver paura di tenerle testa: Guillaume si è da poco separato e sta facendo di tutto per rispettare la condizione che la giudice tutelare gli ha imposto al fine di ottenere l’affido condiviso dell’adorata figlia Léa. Per questo ha bisogno di soldi per potersi permettere un appartamento più grande del monolocale in cui vive, nel quale accoglierla. Ecco perché è alla continua ricerca di incarichi come autista: Guillaume riesce sempre a districarsi nei momenti difficili, ma per quanto l’aura misteriosa di Madame Walberg e il suo lavoro esercitino un’innegabile attrattiva, non è disposto ad accettare le bizze e il comportamento irriconoscente della signora, al punto di voler rinunciare all’incarico. Ed è proprio questa sua bonaria franchezza e trasparenza a rendere invece la sua presenza indispensabile: Madame Walberg esige che da quel momento sia sempre e solo lui ad accompagnarla. Sarà forse che “annusa” in lui un talento che neanche lui immagina di avere?

“È affascinante vedere come l’umorismo sia percepito da ogni spettatore in modo soggettivo – afferma il regista Grégory Magne –. A tal proposito, apprezzo le commedie che suggeriscono delle idee, senza essere troppo esplicite o didascaliche, perché trovo che rispecchino al meglio il modo in cui ridiamo delle cose. Quando i protagonisti sono due innamorati, raccontiamo le loro stranezze, le loro preoccupazioni, le loro crisi e il loro rappacificamento. Mentre se i protagonisti sono legati da un’amicizia come quella di Anne e Guillaume, i dettagli sono molto più piccoli e sottili. Lo spettatore non ha bisogno di vederli baciare, chiamarsi con nomi affettuosi o consolarsi per capire quanto si siano aiutati a vicenda per ritrovare la fiducia in loro stessi”.

Orario degli spettacoli

Gli spettacoli all’Arena Puccini iniziano alle ore 21.45.

 

Modalità di accesso

La platea ha sedute numerate e i posti vengono assegnati al momento dell’acquisto del biglietto. Il sistema può assegnare posti contigui ai componenti di uno stesso nucleo familiare. Il sistema aggiorna ad ogni acquisto la disponibilità dei posti per consentire il distanziamento degli spettatori secondo le norme in vigore. Gli spettatori dovranno tassativamente accomodarsi nei posti assegnati. Il pubblico dovrà indossare la mascherina di protezione per tutta la permanenza in Arena, ed è invitato a rispettare sempre la distanza di almeno un metro tra persona e persona.

Prezzo del biglietto

Se acquistato online (opzione consigliata): posto unico 5 euro

L’acquisto può essere effettuato fino alle ore 20.30 del giorno stesso della proiezione all’indirizzo https://puccini.cinetecabologna.18tickets.it/

Se acquistato alla cassa dell’Arena Puccini (aperta dalle ore 21.00): prezzo intero 6 euro, ridotto 5 euro per Over 60, clienti BPER Banca, soci DLF, soci Coop (la tessera è individuale), soci Coop Dozza, Card Cultura, studenti universitari, Amici Cineteca di Bologna, Agis Cinema, ragazzi fino a 11 anni, militari, Circolo Dozza A.T.C.

Punti ristoro

All’Arena Puccini sono presenti un servizio bar interno e 3 punti ristoro esterni: Pizzartist Dlf (aperto tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 24.00; tel. 051 0078078), il ristorante Fuori Orsa (aperto da martedì a domenica dalle ore 18.00 alle 24.00; tel. 370 3330255) e Kinotto Bar (aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 24.00; tel. 051 0226000).

 

Per informazioni:

Tel. 366 9308566 e 328 2596920 (dalle ore 20.30)

Facebook: Arena Puccini

Sito: www.cinetecadibologna.it

 

L’Arena Puccini è promossa da Fondazione Cineteca di Bologna, Ibc Movie e Modernissimo srl, in collaborazione con Comune di Bologna – Bologna Estate 2021, Dopolavoro ferroviario Bologna, Quartiere Navile, Agis, Fice Emilia-Romagna, con il contributo di BPER Banca.