I SOLISTI DELL’ORCHESTRA FILARMONICA DI BOLOGNA – Flauto: Giorgio Zagnoni

0
195

Lunedì 15 Aprile 2019 – ore 20:30
Teatro Auditorium Manzoni, via De’ Monari 1/2 – Bologna
I Solisti dell’Orchestra Filarmonica di Bologna
Flauto: Giorgio Zagnoni

In un anno ricco di cambiamenti nella storica sede di via de’ Monari, la stagione 2018/2019 dell’Orchestra Filarmonica di Bologna prosegue con un programma di grande impatto interpretato da artisti di fama internazionale. Lunedì 15 aprile 2019 alle 20:30, si esibirà sul palco del Teatro Manzoni Giorgio Zagnoni, considerato dalla critica italiana e straniera uno dei più grandi flautisti di fama internazionale e spesso definito “Flauto Magico da Bologna” (Giulio Confalonieri e Duilio Courir), “Re Mida del Flauto”(Franco Abbiati) e “Un flauto che canta e incanta come una voce”(Massimo Mila); a coronamento di una brillante e intensa carriera solistica che lo ha portato ad esibirsi nei teatri di tutto il mondo, dal 2010 è Presidente dell’Orchestra Filarmonica di Bologna, ruolo che è stato riconfermato all’unanimità nel 2015. Al suo fianco si esibiranno i Solisti dell’Orchestra Filarmonica di Bologna; il gruppo nasce nel 2008 ed è formato dai Professori dell’Orchestra Filarmonica di Bologna che svolgono anche un’intensa attività solistica. L’Ensemble si propone come un’Orchestra da Camera ed ha collaborato con i migliori artisti e interpreti internazionali, riscuotendo entusiastici consensi da parte della critica e del pubblico.

L’opera in salotto era un genere musicale molto in voga durante l’Ottocento italiano, nato per portare le arie delle opere più famose in quelle città o paesi in cui non era presente un Teatro d’Opera. Di norma venivano trascritte per uno strumento solista le cui possibilità virtuosistiche fossero in grado di rivaleggiare con i cantanti, come il flauto, il violino e l’oboe, accompagnati dal pianoforte.
Questa sorta di competizione tra le voci e gli strumenti si traduce in partiture estremamente virtuosistiche che portano al limite le possibilità tecniche e richiedono un’elevatissima maestria da parte degli strumentisti. Queste musiche si diffusero con molta fortuna grazie ai salotti aristocratici e borghesi dell’epoca.
Le trascrizioni di Rossini per flauto e pianoforte fanno parte di un progetto intitolato “l’opera in salotto” di cui proprio Giorgio Zagnoni realizzò le prime registrazioni negli anni ’70 per la RAI. Nel concerto si propongono le trascrizioni delle opere di Rossini originali dell’epoca arrangiate per orchestra d’archi e flauto solista.
L’orchestra d’archi propone una trascrizione della celebre Ouverture del Barbiere di Siviglia e alcune Sonate a quattro, la n.1 e la n.3, tratte dalle celebri Sei Sonate a Quattro (1804), una raccolta di 6 sonate per archi (due violini, violoncello e contrabbasso); questi brani furono composti da Rossini all’età di dodici anni per Agostino Triossi, giovane contrabbassista che lo ospitò quell’estate nella propria tenuta di Ravenna. La raccolta venne pubblicata in seguito, nel 1825, e fecero seguito altre edizioni, anche con nuove trascrizioni per altri strumenti.

Programma
Gioachino Rossini
Sonata a Quattro n. 1
Fantasia sulla Gazza Ladra (scritta da Jean-Louis Tulou arrangiata da Matteo Parmeggiani)
Fantasia sul Barbiere di Siviglia (scritta da Raffaele Galli arrangiata da Matteo Parmeggiani)

Ouverture del Barbiere di Siviglia (trascrizione Paolo Mora)
Sonata a Quattro n. 3
Fantasia sul Guglielmo Tell (scritta da Giulio Briccialdi arrangiata da Zagnoni e Boncompagni)

INFORMAZIONI E VENDITA
I biglietti soggetti a riduzioni potranno essere acquistati esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Auditorium Manzoni.
Biglietti on line sul sito www.vivaticket.it

Biglietteria Teatro Auditorium Manzoni
Via de’ Monari 1/2 – Bologna
tel. 051 6569672 – biglietteria@filarmonicabologna.it
Orari: dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 18.30

CONVENZIONI E RIDUZIONI
Sugli spettacoli in abbonamento sono applicate le seguenti riduzioni, fino a esaurimento posti disponibili:
• Sconto 15% per Under 26, Over 65 e Categorie convenzionate
• Under 26: 1 biglietto per ogni avente diritto
• Over 65: 1 biglietto per ogni avente diritto
• Categorie convenzionate: 2 biglietti per ogni spettatore convenzionato

La lista delle categorie convenzionate è consultabile sul sito www.filarmonicabologna.it
Riduzione non applicata alla II e III Balconata.
Sconto Studenti del Conservatorio, medie musicali, DAMS e Biennio Discipline Musicali
€ 12,00 per l’acquisto di 1 biglietto per ciascun avente diritto
Riduzione applicata solo ai settori di Platea III e Galleria II

www. filarmonicabologna.it