JOE PERRINO “PerGraziaNonRicevuta”

0
46

PerGraziaNonRicevuta è il film documentario che racconta il viaggio di Joe Perrino e Giovanna Maria Boscani nelle carceri sarde, prodotto da Luca Melis, con la regia di Davide Melis. Il documentario verrà proiettato giovedì 24 novembre a Bologna (Cinema Odeon, via Mascarella 3, ore 18.45) e venerdì 25 novembre a Piacenza (Cooperativa Popolare Infrangibile, via Alessandria 16, ore 21). Entrambe le proiezioni saranno precedute da un incontro con i protagonisti: Joe Perrino e Giovanna Maria Boscani.

Il racconto è quello del viaggio picaresco, a tratti surreale di due artisti che, a bordo di un’ape-car, attraversano le strutture carcerarie della Sardegna, all’interno delle quali i detenuti consegnano agli artisti la loro richiesta di “grazia”, sotto forma di ex voto. Il film vuole essere una cassa di risonanza per storie, desideri, ambizioni, sogni che, altrimenti, rimarrebbero rinchiusi fra le mura degli istituti di pena.

“Siamo felici di iniziare il tour promozionale del film documentario PerGraziaNonRicevuta nella penisola con proiezioni a Bologna , Piacenza e più avanti anche a Torino e in altra città in fase di conferma – è il commento di Joe Perrino – La speranza è quella di sensibilizzare il pubblico sul problema delle condizioni dei detenuti.”

La colonna sonora del film è firmata dallo stesso Joe Perrino. I brani sono tratti dall’album “Canzoni di Malavita – PerGraziaNonRicevuta”, il cui terzo capitolo è uscito nel 2021 per Freecom.

BIO

Joe Perrino, al secolo Nicola Macciò, è un artista sardo, nato a Cagliari l’8 aprile 1965. Cantautore e attore, fonda nel 1984 la band beat-gardage Joe Perrino and The Mellowtones. Nel 1986 pubblicano il primo album con la IRA Records di Firenze: Rane N Roll. Dopo il trasferimento a Londra, inizia una collaborazione con gli Horse London e, poco tempo dopo, con il chitarrista anglo-americano Perri Boyesen, con il quale formerà la band The A.D. Show. Finita l’esperienza all’estero, Joe Perrino torna in Italia e insieme a un gruppo di giovani musicisti dà vita agli Elefante Bianco (1995). Durante la fase discendente degli Elefante Bianco, Joe comincia il progetto “UN OPERAIO ROMANTICO” che porta in teatro cominciando a trasformare i concerti in forma musico teatrale. Alla fine degli anni Novanta inizia un altro progetto, “CANZONI DI MALAVITA” dove recupera vecchi brani della malavita, canzoni disperate talvolta ironiche come accentua l’interpretazione drammatica di Joe, che vengono riarrangiate in una forma canzone vera e propria. A gennaio 2021 è uscito per Freecom Music il vol. 3 di questo percorso. Ha inciso 18 dischi e interpretato 8 film, oltre a numerosi spettacoli teatrali.

https://www.facebook.com/JOE-PERRINO-131723580201068

https://www.instagram.com/joeperrino65/