Teatro comunale Laura Betti: completati i lavori di ripristino degli esterni e di impermeabilizzazione

0
104

Sono stati completati nei giorni scorsi i lavori di ripristino degli esterni e di impermeabilizzazione del coperto del Teatro comunale Laura Betti, in Piazza del Popolo 1, cominciati a inizio anno e affidati dalla società patrimoniale Adopera Srl per conto del Comune di Casalecchio di Reno.

L’intervento è cominciato con il rifacimento degli intonaci sui lati del teatro e si è poi spostato sulla facciata. La tinta da usare per ridipingere gli esterni dopo l’intonacatura è stata scelta in accordo con la Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici dopo un sopralluogo svoltosi con gli uffici tecnici comunali e con Adopera.

Di pari passo con gli interventi sugli intonaci, è stata migliorata l’impermeabilizzazione del coperto.

L’investimento è stato di 160.000 euro complessivi, comprensivi di Iva e spese di progettazione, di questi, il 60% è stato finanziato con risorse comunali, il 40% (64.000 euro) è stato finanziato dalla Regione Emilia-Romagna attraverso il bando “Avviso per la presentazione di progetti relativi a interventi per spese di investimento nel settore dello spettacolo – Anno 2018” – LR 13/1999 “Norme in materia di spettacolo” (Deliberazione di Giunta Regionale n. 1575/2018).

In attesa della possibilità di riaprire le proprie porte, il Teatro Laura Betti, insieme agli altri teatri di ATER Circuito Regionale Multidisciplinare, mantiene a distanza il rapporto con il proprio pubblico promuovendo #teatridivicinanza: uno storytelling di memoria condivisa da costruire invitando spettatori, attori, operatori e tecnici a inviare ricordi, storie, ritualità, incontri, visioni legate alle loro esperienze teatrali del passato.

I contributi possono essere testi (max. 2.000 caratteri), video o audio (max. 3 minuti), e possono essere spediti a teatridivicinanza@ater.emr.it, oppure con messaggio o commento alla pagina Facebook del Teatro Laura Betti, entro il 30 aprile 2020. I contributi più interessanti verranno pubblicati sul blog https://teatridivicinanza.wordpress.com/ e saranno inviati agli attori per essere trasmessi su Lepida TV e nella prossima stagione del teatro, con lo scopo di rielaborare insieme questo tempo strano di sospensione.