CUS Bologna – Nuoto pinnato

0
75

Terzo posto per il Cus Bologna in occasione dell’edizione numero 22 del trofeo Pinna d’Oro Avis, valevole come campionato agonistico regionale Emilia Romagna di nuoto pinnato. Quattordici le squadre impegnate nella centro nuoto comunale Gambi di Ravenna e i giovani guidati da Veronica Arrighi conquistano dodici medaglie d’oro, altrettante d’argento e 9 di bronzo.

La migliore di tutti è Petra Biondi, categoria juniores, che cala il poker d’oro con i successi nei 50, 100, 200 e 400 pinne. Come Petra anche il prima categoria Domenico Giampaolo, pure lui con quattro medaglie d’oro: tre nel pinnato, 50, 100 e 200 e una nei 100 pinne.

Alle spalle di questi due straordinari ragazzi ecco Davide Campagnoli (juniores) oro nei 50 pinne e argento nei 200. Stesse coloro di medaglie per il seconda categoria Christian Degli Esposti, oro nei 200 nuoto pinnato e argento nei 100. Gabriele Bassi, categoria juniores, è d’oro nei 200 pinne e di bronzo nei 50 pinne. Laura Casagrande, juniores, firma l’ultimo oro cussino nei 50 apnea. Gli altri: Marialaura Grasso, argento nei 50 nuoto pinnato e nei 100 e 200 pinne; Alessandra Harsan, terza categoria, argento nei 100 e bronzo nei 50 e 200 pinne; Simone Ravagli (prima categoria) argento nei 200 nuoto pinnato e bronzo nei 50 e 100 nuoto pinnato; Giada Ghini (seconda categoria), argento nei 200 nuoto pinnato e bronzo negli 800 nuoto pinnato; Silvia Gualandi (prima categoria) e Giorgia Rimondini (senior), argento nei 50 pinne e bronzo nei 100 pinne. Poi Martina Cesari (seconda categoria) argento nei 50 apnea; Gianluca Ghini (prima categoria) bronzo nei 200 pinne e argento per la staffetta 4×100 pinne senior con Biondi, Campagnoli, Rimondini e Bassi. Senza medaglie, ma a contribuire al terzo posto finale anche Andrea Montalti, Carlotta Civolani, Veronica Messori, Alessandro Leone, Luciano Pozzo Balbi Garcia e Viola Rizzoni