CUS BOLOGNA – SCI

0
71

Una medaglia di bronzo e un quinto posto. Cominciano nel migliore dei modi per il Cus Bologna i campionati nazionali universitari invernali in programma fino a domani, mercoledì, al Comprensorio del Civetta (Belluno). La campionessa in carica, Michela Speranzoni, classe 1995, originaria di Pavullo, conquista il terzo posto nello slalom gigante. Quinta piazza, a livello maschile, per Matteo Modesti.
Soddisfatti i due ragazzi che hanno corso sotto lo sguardo attento di Federico Panieri, club manager del braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum. “La pista era bella – commenta Michela Speranzoni -. E così anche la neve. Peccato solo che il vento forte abbia condizionato la gara, favorendo qualche ragazza e svantaggiandone altre”.
Contento anche Modesti. “Pista facile e tracciatura abbastanza filante. Anche la neve ha tenuto bene per tutta la gara”.