CUS BOLOGNA – ULTIMATE FRISBEE

0
64

Un evento organizzato dal Cus Bologna e patrocinato dall’amministrazione comunale e dalla regione Emilia Romagna. Domani, giovedì 30 maggio, l’impianto Lucchini (noto anche come Antistadio) di via Andrea Costa 167/2 ospiterà le finali del rookie ultimate frisbee tournamente, il torneo delle scuole superiori. I numeri, solo per questa ultima giornata, sono impressionanti: 1000 studenti, 200 classi, 20 scuole superiori e un solo vincitore. I numeri dicono che, alla fase precedente, hanno risposto più di 3mila giovani. Oggi, dalle 14, le finali mista e maschile. Sono 24 le squadre che prendono parte alla mista e 20 per la maschile. Al termine della giornata anche una dimostrazione di frisbee freestyle e una gara tra il Cus Bologna HistoryOne, da tre anni campione italiano under 17 e il Cus Bologna Redbulls C.

Tra le squadre che prenderanno parte alla manifestazione segnaliamo El Rici (Fermi). 5Sfacose (Righi), Tavernello (Galvani), Only the Horses (Salvemini), Cerveza (Fermi), Maleducati (da Vinci), F. C. Mortadella (Salvemini), Jj89 (Galvani), Zibra (Fermi), Fatine (Galvani), Ava Ava (Ipsar), 4Bby (Serpieri), Jay Star (Galvani); Paraparuppite (Giordano Bruno), A. S. Soreta (Salvemini), Milf (Fermi), Birra Real (Fermi), 3Aupi (da Vinci), 11 Marzo (Fermi), Granchi Aviatori (da Vinci), Giamaica Fijodena (Galvani), Ntwr (Righi), Befree (Aldrovandi Rubbiani), Delfini (Keynes) per quello che concerne la categoria mixed. A livello open, invece, ecco Deep Purple (Aldini), Mancin (Medicina), Lucia Sono (Copernico), Masselli (Salesiani), Odontocatch (Malpighi), Team Barazzo (Righi), Sotto Accusa (Keynes), I Bidoni (Rosa Luxemburg), I manaresi (Giordano Bruno), Skaudra (Serpieri), Manzoni Elite (Manzoni), I Pavoni (Fermi), Hangover (Serpieri), Atletico (Copernico), Yellow Dark  (Aldini), I Cinghialotti (Salvemini), 8.2 (Salesiani), Paveline (Rosa Luxemburg), Volevamo il Misto (Serpieri), Enjoy (Salesiani).

L’ingresso all’impianto è gratuito e ovviamente il Cus Bologna punta sul maggior numero di tifosi e appassionati possibili per far crescere, una volta di più, il movimento dell’ultimate frisbee che sta regalando così tante soddisfazioni alla città di Bologna.