CUS BOLOGNA – ULTIMATE FRISBEE

0
62

Una doppietta clamorosa. Mai riuscita, per di più, a nessun altra società italiana. Il Cus Bologna, il braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorm, trionfa a Caorle (Venezia) in occasione delle finali di Champions League di ultimate frisbee. In una stagione nella quale l’Europa sembra così spaventare l’Italia, Bologna, l’Università e il Cus fanno il pieno. Avevamo lasciato il Cus Bologna, in piena estate, vincere due titoli europei Eusa nel basket maschile e nel volley femminile. A Caorle è il turno di ragazze e ragazzi, insieme, che danno una lezione al resto d’Europa.

Bello, bellissimo, ai limiti della commozione, il successo della squadra maschile. Perché arriva contro gli inglesi di Clapham che, negli ultimi anni, in finale, avevano sempre sorpreso e beffato l’Alma Mater. A Caorle non c’è storia: il Cus La Fotta spazza via i rivali, 15-7.

Forse meno netto ma altrettanto suggestivo il successo delle ragazze (che fanno il bis dopo il trionfo 2018. Le Shout non fanno sconti alle Cosmic Girls di Russia e, vincendo 15-11 risalgono sul tetto d’Europa. In campo maschile i migliori sono Luca Tognetti e Giovanni Santucci in difesa, Riccardo Zanni e Alberto Tonelli per l’attacco.

La squadra maschile era composta da Alberto Tonelli, Alessandro Fiorentino, Alessandro Franceschi, Andrea Mastroianni, Arturo Laffi (capitano), Bruno Mine (capitano), Davide Morri, Edoardo Trombetti, Enrico Mastroianni, Fabio Coppi, Filippo Simonazzi, Gabriel Cazzola, Gabriele Calarota, Gabriele Spisso, Giovanni Santucci, Ivan Cantù, Luca Tognetti, Massimo Vagliviello, Michele Angella, Pádraig Sweeney, Riccardo Venturoli, Riccardo Zanni, Simone Gasperini (capitano), Stefano Sgubbi, Tobias Mine e Wolfgang Mitterer. Squadra completata da Ottavio Martinelli preparatore atletico e Stefan Rekitt allenatore. Nella squadra femminile le migliori sono Gaia Pancotti (capitano difesa), Sofia Scazzieri, Greta Melega, Cecilia Scagliarini e Anna Ceschi che torna apposta dall’America (per un periodo all’estero pre tesi). La squadra è composta da Anna Ceschi, Cecilia Scagliarini, Chiara Lolli, Emma Castellani, Federica Cipriani, Francesca Placanica, Francesca Sorrenti, Gaia Pancotti (capitano), Gaia Sdruscia, Giada Bolognesi, Giulia Calarota, Giulia Cutò, Giulia Nones, Giulia Vandelli, Greta Melega, Ilaria Bonfante (capitano), Irene Scazzieri (capitano), Laura Farolfi, Laura Niederhauser, Lavinia Recchioni, Maria Chiara Frangipane, Sara Rabaglia, Silke Delafortrie, Silvia Borghi, Sofia Scazzieri e Veronique Mayor. E lo staff? Rocco di Michele preparatore atletico, Mattia Santori e Giulio Scozzari allenatori. Staff per entrambe le squadre: Alessandro Vitti fisioterapista e Marco Barattini team manager.