CUS BOLOGNA – VELA

0
21
Non arriva il successo alla fine, non arriva una medaglia, ma l’equipaggio del Cus Bologna si conferma tra i più forti d’Europa. A Cherbourg, in Francia, la classica manifestazione di vela universitaria con il braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum che si presenta al via forte dei risultati del passato, un successo, un secondo e due terzi posti.
Con questo curriculum il gruppo di Vittorio Balletti dà spettacolo, chiudendo alla fine in quarta posizione, alle spalle degli svizzeri. In testa due equipaggi francesi, padroni di casa. Quarto posto che vale doppio perché gli equipaggi sono ben 18 e perché i francesi, che fanno le cose sul serio, si presentano con ben 14 squadre. L’equipaggio cussino in Francia era composto da Luca Valentino (Ingegneria dell’Automazione, timoniere), Federico Pasini (Economia Amministrazione Rimini, randista), Gianluca Marzocchi (Ingegneria dell’Automazione, tailer), Lorenzo Casamenti (Ingegneria Elettronica e telecomunicazioni, drizze), Aurora Migani (Economia e Commercio Forlì, prua).