CUS BOLOGNA – VOLLEY

0
62

La vittoria dell’Università di Istanbul, 3-1 su Lodz, risolve qualsiasi problema per il Cus Bologna che, in questo modo, conquista il secondo posto nel proprio girone e accede ai quarti di finale. L’Alma Mater Studiorum sarà così tra le prime otto d’Europa con l’ambizione di regalare al rettore Francesco Ubertini un’altra soddisfazione. Si gioca martedì 30 luglio, contro le francesi di Poitiers. Ancora una volta Bologna contro la Francia: Elisa Ferracci,  Elena Fronza, Rosa Laura Baggi, Giulia Visintini, Greta Pinali,  Francesca Galli Venturelli, il capitano Serena Vece, Giulia Grillini, Giulia Geminiani, Matilda Uguzzoni, Erika Corsi, Seline Teglio vogliono riscrivere la storia della pallavolo accademica.