LA DIECI COLLI ALZA IL SIPARIO: APPUNTAMENTO IL 26 APRILE

0
34

Prima di tutto, i punti fermi. L’edizione numero 36 della Dieci Colli, classicissima del panorama delle granfondo cicloamatoriali italiane, seconda per anzianità solo alla Nove Colli di Cesenatico, riparte a Borgo Panigale da Villa Pallavicini, che dall’anno scorso è punto di partenza ed arrivo e sede del Villaggio della kermesse, organizzata fin dalla prima edizione del 1985 dal Circolo Dozza.

Percorsi revisionati ma non stravolti, sulle strade dell’Appennino bolognese ed in parte di quello modenese. In cartellone il 26 aprile, come un anno fa l’ultima domenica del mese. Una corsa amata dagli appassionati, ma anche una “due giorni” che riserverà loro piacevoli sorprese.

BASSO BIKES “TITLE SPONSOR” – La novità principale, ad oggi, è proprio nella denominazione ufficiale della gara, in cui fa bella mostra di sé un title sponsor nuovo di zecca. Così, il 2020 sarà l’anno della Gran Fondo Basso Dieci Colli, con l’ingresso di Basso Bikes, il famoso brand veneto che da oltre quarant’anni produce telai per biciclette “made in Italy”, che ha scelto di affiancare la manifestazione. Un sodalizio che parla il linguaggio del bel ciclismo vissuto con passione.

“Siamo orgogliosi di poter annunciare questa importante partnership”, spiega la presidente del Circolo Dozza, Irene Lucchi, “che sposa uno storico brand italiano del settore alla nostra manifestazione. Insieme riusciremo a far crescere e migliorare ulteriormente la nostra Granfondo, unendo due importanti organizzazioni in un un’unica grande passione, per creare un evento imperdibile per gli appassionati delle due ruote”.

“Il legame con la Dieci Colli” aggiunge il direttore marketing di Basso Bikes, Joshua Riddle, “rappresenta un connubio coerente su diversi livelli: la qualità in senso assoluto, un’eccezionale location e uno spirito competitivo di alto livello che, nell’insieme, danno vita, sotto forma di Granfondo, a quello che rappresenta Basso nel mondo dei telai”,

I PERCORSI – Tracciati leggermente rivisitati, per renderli ancora più filanti e tecnici. La Granfondo si snoderà per 136,6 chilometri partendo da Villa Pallavicini ed affrontando le pendenze di Zappolino, Bersagliera, Monteombraro, Zocca, Castel d’Aiano, Vergato, Tolè, Cà Bortolani, Montepastore, Monte San Giovanni, Calderino, per scendere finalmente verso l’arrivo posto ancora a Villa Pallavicini, dove sarà allestito il Villaggio Dieci Colli. Il percorso della Medio Fondo raggiungerà i 91,1 chilometri. E’ prevista, come nelle precedenti edizioni, la Cronoscalata di Montemaggiore.

La Granfondo Basso Dieci Colli è tappa dei Circuiti Romagna Challenge (www.romagnachallenge.com) e Zero Wind Show (www.zerowindshow.com). È un evento patrocinato da ACSI Ciclismo (http://ciclismo.acsi.it).

Per informazioni e iscrizioni: www.diecicolli.it – info@diecicolli.it

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime news: https://www.facebook.com/DieciColliBologna/