All’Archiginnasio Donato Carrisi presenta “La casa delle voci”

0
53

Lunedì 2 dicembre alle ore 18,00 presso la Biblioteca dell’Archiginnasio, piazza Galvani 1: incontro con Donato Carrisi che presenta il suo nuovo libro La casa delle voci (Longanesi). Intervista l’autore Ettore Tazzioli.
A poche settimane dall’uscita nelle sale de L’uomo del labirinto, Carrisi torna in libreria con un nuovo thriller che si muove sul terreno fragile e accidentato delle relazioni familiari e che mostra la partita che all’interno di ogni famiglia giocano le categorie di verità e finzione, realtà e illusione, specialmente in quell’epoca della vita, l’infanzia, in cui i genitori sono la misura di ogni cosa. Pietro Gerber non è uno psicologo come gli altri. La sua specializzazione è l’ipnosi e i suoi pazienti hanno una cosa in comune: sono bambini. Spesso protagonisti di eventi drammatici o in possesso di informazioni importanti sepolte nella loro fragile memoria, di cui la polizia si serve per le indagini. Pietro è il migliore di tutta Firenze, dove è conosciuto come l’addormentatore di bambini. Ma quando riceve una telefonata dall’altro capo del mondo da parte di una collega australiana che gli raccomanda una paziente, Pietro reagisce con perplessità e diffidenza.
Letture a cura della scuola di teatro di Bologna Galante Garrone.
Fa parte del ciclo Le voci dei libri all’Archiginnasio – autunno 2019, organizzato in collaborazione con Coop alleanza 3.0 e Librerie.coop.
Info: bit.ly/37Du6Bt