In Salaborsa Gerardo Greco presenta il suo romanzo “Guerra calda”

0
103

Lunedì 13 gennaio alle ore 18,00 presso la Biblioteca Salaborsa, Sala Conferenze, piazza Nettuno 3, Gerardo Greco presenta il suo romanzo Guerra calda (Solferino, 2019) con Sandrone Dazieri.  
In un mondo che ogni giorno conferma le apocalittiche previsioni degli scienziati del clima, Noah e Iskra cercano la verità su chi ha voluto nascondere la schiacciante evidenza del riscaldamento globale. Dalle lande ghiacciate della Siberia alla New York spettrale mi­nacciata dall’uragano Sandy sino alle coste di Ravenna, i due giovani attivisti si trovano e si perdono, le­gati dall’emergenza comune di salvare la Terra.
Info: bit.ly/2T2vvfX

Alle ore 17,30 in Sala Incontri, La parola al libro. Il gruppo di lettura ad alta voce di Salaborsa che vuole offrire la possibilità a chiunque di poter ascoltare un libro letto dalla voce di altri lettori. I lettori del gruppo leggeranno e discuteranno del libro Amori sospesi di Alberto Asor Rosa.
Info: bit.ly/2T1bkyU

Alle ore 18,30 in Piazza Coperta, inagurazione della mostra Il potere dei senza potere. Interrogatorio a distanza con Václav Havel.
Václav Havel chiamava le interviste ‘interrogatori a distanza’ per distinguerli da quelli, numerosi, che aveva subito nelle carceri ceche.  Ed è proprio a partire da un ‘interrogatorio a distanza’ che muove la mostra Il potere dei senza potere, visitabile dal 13 al 19 gennaio in piazza coperta di Salaborsa.
Martedì 14 gennaio alle 21 la Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio ospita l’incontro L’attrattiva della verità: l’attualità di Václav Havel, con Ubaldo Casotto, Sergio Belardinelli e Massimiliano Rabbi.
Infine, mercoledì e sabato dalle 17.30 alle 19 saranno allestiti all’interno della mostra degli speaker’s corner in cui sarà possibile parlare con alcuni ospiti.
Info: bit.ly/37J5YfW