Pendragon vince il premio “Acqui storia 2021”

0
20

Le Edizioni Pendragon vincono il premio “Acqui storia” per il romanzo storico con il libro di Stefano Muroni Rubens giocava a Pallone.

Sabato 16 ottobre alle ore 21.15, presso il Teatro Ariston di Acqui Terme (AL), si svolgerà la cerimonia di premiazione del premio Acqui storia 2021 (https://acquistoria.it/) che vede come vincitore della sezione “romanzo storico” un volume ambientato nelle terre della bonifica ferrarese, scritto dall’attore e produttore cinematografico Stefano Muroni.
Queste le motivazioni del premio:

“Un romanzo sul calcio e il Grande Torino di Valentino Mazzola che non parla solo di calcio. Anzi. Rubens giocava a pallone di Stefano Muroni – attore, produttore e scrittore, non a caso già autore di novelle sulla grande bonifica ferrarese – è molto di più. È un affresco di un’epoca e di un luogo, un’esemplare storia italiana di riscatto attraverso lo sport. Di Rubens Fadini, la più giovane vittima della tragedia di Superga, appena dieci presenze e una rete (al Milan) in serie A, si sa poco. Ma quel poco, nelle sapienti mani di Muroni, diventa lo scheletro attorno a cui plasmare la carne della letteratura. Con pagine tanto commoventi quanto credibili. La povertà, il talento, l’ostilità del padre, la determinazione, la guerra, il lavoro in fabbrica, l’amore, il sogno realizzato, lo schianto fatale. Rubens si anima e scende in campo. E il lettore è là, a Tresigallo come a Lisbona”.

L’autore ha comunicato che devolverà in beneficenza la vincita destinandola alla manutenzione del campo da calcio della frazione Gherardi di Jolanda di Savoja (Fe) su cui Rubens tirò i primi calci a un pallone.
Scheda del librio disponibile qui: https://www.pendragon.it/catalogo/narrativa-1/linferno/rubens-giocava-a-pallone-detail.html

Stefano Muroni, nato a Ferrara nel 1989, è diplomato in recitazione al Centro Sperimentale di Cinematografia (Scuola Nazionale di Cinema) di Roma. Appassionato di scrittura, architettura del Novecento e storia contemporanea, ha pubblicato Tresigallo, città di fondazione (Pendragon, 2015), con un saggio di Antonio Pennacchi, e la raccolta di racconti Dall’alto della pianura (Pendragon, 2017), con prefazione di Diego Marani. Nel 2016 ha scritto, prodotto e interpretato La notte non fa più paura, il film sul terremoto dell’Emilia (segnalazione speciale ai Nastri d’Argento, Sky Cinema). Nel 2018 ha scritto, prodotto e interpretato il film su don Giovanni Minzoni Oltre la bufera, approdato in prima serata Rai nel 2020. Rubens giocava a pallone (Pendragon 2021) è il suo romanzo d’esordio.