TRA LE DITA – A Trame Cinzia Dezi presenta “La smania” (MUP 2018) e ne parla con Sergio Rotino

0
154

Venerdì 8 febbraio alle 18 alla libreria Trame Cinzia Dezi presenta “La smania” (MUP 2018) e ne parla con Sergio Rotino.

Ester Baruffi è una donna che parte volontariamente per una sorta di “esilio parigino”, nel momento in cui sente che la vita da attrice di teatro che si è costruita fino ad allora è franata completamente. Pur essendo laureata, Ester si troverà a fare lavori manuali di vario tipo: dalla gelataia, alla ragazza del fast food, fino ad approdare a una biblioteca dove sarà l’addetta alle iscrizioni. La gioia, però, sarà di breve durata. Di fronte alle difficoltà oggettive di trovare un lavoro, l’autrice delinea la figura di un personaggio inetto e stralunato, come un Buster Keaton al femminile.
Cinzia Dezi (Ravenna, 1978) si è laureata in Filosofia a Bologna, dove vive e lavora, e ha fatto un Master in Letteratura francese alla Sorbona. È una dei venti autori del Repertorio dei matti della città di Bologna, a cura di Paolo Nori, Marcos y Marcos, 2015. Nello stesso anno, ha frequentato Bottega Finzioni, la scuola di scrittura creativa fondata da Carlo Lucarelli. “La smania”, che ha vinto il premio Luigi Malerba 2017, è il suo primo romanzo (MUP editore, 2018).
Sergio Rotino, scrittore, critico letterario, conduttore radiofonico, organizzatore culturale e docente in corsi di scrittura, ha curato varie antologie di narratori esordienti.
Suoi racconti e poesie appaiono in diversi volumi e su alcune testate italiane e straniere, sia in formato cartaceo che elettronico