TRA LE DITA – A Trame Marzia Schenetti presenta “Ritratti di donne”

0
122

Mercoledì 25 settembre alle ore 18,00 alla libreria Trame in via Goito 3/C,
Marzia Schenetti presenta “Ritratti di donne” e ne parla con la scrittrice ed attivista Grazia Negrini, e con Sara Dolapihilla.

« … seppure il terreno in questo secolo si sia inaridito e privato di pensiero e sentimento, questo è il campo da coltivare, e io ringrazio tutte voi! »

Marzia Schenetti: “Ritratti di donne” racchiude il mio percorso di questi ultimi anni, alla ricerca di storie di donne che rappresentano, seppure in diversi periodi storici, e in diversi contesti sociali, caratteristiche quali, il coraggio, la ribellione, la giustizia, il sacrificio, la forza, la resistenza e la resilienza, delle donne. In questi anni ho incontrato partigiane, antifasciste, ho incontrato lavoratrici, disoccupate, vittime di violenza e donne in carcere, vittime di mafia e combattenti contemporanee, ho incontrato donne semplici e donne difficili, ma le ho incontrate per merito di altre donne.
Questo libro dunque rappresenta, non solo un documento importante di memorie, ma anche quel filo rosso che può permettere ancora oggi di far risaltare la grandiosità della parola “relazione”.

Marzia Schenetti nasce nel 1965 sulle colline reggiane.
Scrittrice, pittrice, fotografa, cantante, ma soprattutto “edile” non solo come lavoro effettivamente svolto, ma anche come metafora di vita.
Da oltre 10 anni dedica le sue espressioni artistiche ai temi sociali, in particolar modo a quelli femminili.