TRA LE DITA – A Trame Miraggi edizioni presenta “Con Bata nella giungla” di Markéta Pilátová

0
38

Mercoledì 22 gennaio alle 18,00 alla libreria Trame in via Goito 3/c a Bologna, Miraggi edizioni presenta l’autrice Markéta Pilátová, per la prima volta in Italia in occasione dell’anteprima dell’uscita del romanzo “Con Bata nella giungla”.

Trame, in collaborazione con l’Associazione culturale italo-ceca Lucerna di Bologna e il Centro Ceco Roma, ospita Markéta Pilátová che racconterà aneddoti e segreti sulla storia esemplare della famiglia Bata, marchio popolare di scarpe conosciuto in tutto il mondo che aveva origini ceche. Affiancheranno l’autrice il traduttore Alessandro De Vito, Gajane Ballardini e Andrea Louis Ballardini.
Decenni prima che il mondo fosse travolto dalla globalizzazione, il marchio Bata è un precursore della delocalizzazione ante litteram. I Bata, al pari di altre inossidabili dinastie, si impongono come una delle grandi famiglie del novecento. Il fondatore Jan Antonín Baťa è cecoslovacco, di un paesino moravo. Lui, visionario, tenace, con una incrollabile fede nel futuro e nel progresso è a capo di questa straordinaria discendenza di “calzolai che hanno conquistato il mondo”.

Markéta Pilátová, classe 1973, è una scrittrice, giornalista e traduttrice ceca, autrice di romanzi come Tsunami blues, Il mio libro preferito e L’eroe di Madrid. In italiano è stato tradotto il suo romanzo In qualcosa dovremo pur somigliarci (Atmosphere, 2017), libri per bambini e reportage. Vive in Brasile, dove insegna il ceco ai discendenti degli emigrati boemi delle città fondate dai Bata.