TRA LE DITA – A Trame per Art White Night Cristina Portolano presenta “Francis Bacon la violenza di una rosa”

0
47

Sabato 25 gennaio alle 18,00 alla libreria Trame in via Goito 3/C a Bologna per Art White Night Cristina Portolano presenta “Francis Bacon la violenza di una rosa” (Centauria) e ne parla con Valentina Manchia.

Questo libro celebra la vita e le opere di Francis Bacon, il lascito di un artista sempre alla ricerca disperata di amore e di attenzione verso la sua pittura, per lui unica forma accettabile di realtà.

La storia di Francis Bacon è tanto controversa quanto affascinante. Nato in Irlanda nel 1909, passa la maggior parte della sua vita in viaggio, tra Londra, Parigi, Tangeri, e altre città d’Europa e del mondo. Insieme a pochi altri, Bacon è protagonista di una stagione particolarmente florida della pittura e della scena artistica inglese del dopoguerra e ne è interprete unico e irripetibile.

Cristina Portolano è fumettista. I suoi libri sono QUASI SIGNORINA (Topipittori, 2016), NON SO CHI SEI (Rizzoli Lizard, 2017), IO SONO MARE (Canicola, 2018), la storia MEA VULVA nel volume POST PINK (raccolta di fumetti femministi con una prefazione di Michela Murgia) edita da Feltrinelli Comics. Collabora con il portale FREEDA e Internazionale.

Valentina Manchia si occupa di comunicazione visiva, grafica, design e cultura visuale. È docente a contratto presso l’Università di Bologna, il Politecnico di Milano, ISIA Urbino e IAAD, e ha scritto e scrive di immagini su Doppiozero, Progetto Grafico, Alfabeta2, Pagina 99, La Lettura del Corriere della Sera.