TRA LE DITA – Alla libreria Trame Mattia Cuelli presenta: “La cagna” (Clown Bianco, 2017)

0
73
Mercoledì 23 gennaio alle 18
alla libreria Trame Mattia Cuelli presenta “La cagna” (Clown Bianco, 2017) e ne parla con Gianluca Morozzi.
Andrea Negri è una donna nel fiore degli anni. La sua vita scorre tranquilla, divisa tra amicizie, vita mondana e lavoro. Andrea è appuntato nell’Arma dei Carabinieri. Durante un turno di pattuglia, sul finire di una notte di primavera, la sua vita viene sconvolta.
La donna cade preda di una banda di malavitosi, che uccide il suo collega e lascia lei in fin di vita, abbandonata a morire sul ciglio di una strada. Quando riemergerà dal coma, Andrea avrà un unico scopo: la vendetta. Mattia Cuelli tesse un vortice di eventi che si susseguono incalzanti fino allo scontro finale, che metterà Andrea faccia a faccia con il suo carnefice e con i lati più oscuri della sua personalità.
Ma in questa guerra, Andrea non sarà sola. A combattere insieme a lei ci saranno un carabiniere affamato di giustizia, un barista dal passato oscuro e una psicologa cieca.
Mattia Cuelli è nato a Leno (Brescia) nel 1976.
La passione per la lettura la scopre in giovane età, quando inizia a divorare i libri di Terry Brooks e Stephen King in particolare.
È amante del cinema, delle Harley-Davidson ed è un convinto animalista.
Vive con la famiglia a Montichiari, in provincia di Brescia.
Gianluca Morozzi è nato a Bologna nel 1971.
Esordisce per Fernandel con “Despero” (2001), “Luglio, agosto, settembre nero” (2002) e “Dieci cose che ho fatto ma che non posso credere di aver fatto…”(2003), “Accecati dalla luce” (2004), con il disegnatore Squaz, “Pandemonio” (2006), con Paolo Alberti “Le avventure di zio Savoldi ” (2006), poi “L’abisso” (2007) e “Anche il fuoco ha paura di me” (2015), la serie a fumetti “FactorY” (2008-2010), e Confessioni di un povero imbecille, (2016), con il cd audio omonimo del gruppo Gli Avvoltoi.
Con Guanda e/o Tea dal 2004 “Blackout”, e fra gli altri “L’era del porco”, “Colui che gli dei vogliono distruggere”, “Radio Morte”, “Lo specchio nero”.
Nel 2018 sono usciti ”Gli annientatori” (Guanda), “L’ape regina” (Fernandel) e “L’uomo liquido” (Pendragon).