TRA LE DITA – “LUNA, una dea tra le stelle” dialogo con l’autrice al Baraccano

0
106

Lunedì 8 luglio alle ore 20.30 nella Sala Prof. Marco Biagi del Complesso del Baraccano si terrà un incontro con Daniela Nipoti, l’autrice di “LUNA, una dea tra le stelle”.

Lo sguardo dell’uomo, fin dai tempi più antichi, è stato sì rivolto al cielo, al firmamento, alle stelle, ma è sempre stata la Luna a concentrare maggiormente su di sé l’attenzione, a ispirarlo,
comparendo nell’arte, nella musica, nella letteratura, nella poesia, attraversando tutte le forme artistiche e culturali come un sottile filo d’argento.
Daniela Nipoti

Mezzo secolo fa, esattamente il 20 luglio 1969 l’uomo riuscì a conquistare la Luna, dopo averla studiata e immaginata. Fu Neil Armstrong, comandante della missione di Apollo 11, che accorciò le distanze dalla terra con la leggendaria passeggiata sul satellite d’argento, carico di simbologie.

La Sala Prof. Marco Biagi del Complesso del Baraccano ospita la presentazione del libro che Daniela Nipoti, giornalista e studiosa di astrologia, ha dedicato alla Dea delle stelle, la Luna.
A 50 anni dall’allunaggio il volto della luna è disvelato in tutti i suoi significati, spaziando dall’astronomia alla mitologia, dall’astrologia alla magia. Il libro regala ai lettori una visione ampia e definita, offre un compendio di informazioni di facile e rapida consultazione, tutto quanto riguarda il nostro satellite viene trattato con un linguaggio semplice e facilmente comprensibile.

“I nostri antenati avevano già intuito l’importanza della LUNA per la vita sulla Terra e per secoli e secoli hanno tramandato le loro osservazioni attraverso miti e racconti. Il principio lunare è femminile per eccellenza, in quanto rappresenta la donna, i sogni, le emozioni, la variabilità, la mutevolezza, l’infanzia, la fertilità, il ciclo femminile e i suoi ritmi. La Luna è la Dea Madre.”