TRA LE DITA – “MARTINA NON ESISTE” di Filippo Ronchetti

0
88

Giovedì 31 gennaio ore 19 presso la confraternita dell’uva, via Cartoleria 20B, presentazione del libro di Filippo Ronchetti MARTINA NON ESISTE,
ne parla con l’autore Silvia Santachiara

Luca, dopo la maturità classica, comincia a frequentare le lezioni nell’ateneo della sua città, Bologna. Segnato da una delusione d’amore che lo spinge a chiudersi in se stesso, il ragazzo assume con l’altro sesso un atteggiamento scontroso e di ostentata indifferenza. Sarà così anche con Martina, compagna di corso che lo colpisce fin da subito e con cui nasce un rapporto di amicizia sempre più profondo. Quasi a malincuore, trascorsi pochi mesi, Luca deve confessare a se stesso di essere innamorato: eppure proprio non riesce a lanciarsi, a dichiararsi a Martina, a rompere il ghiaccio, temendo la sofferenza che potrebbe causargli un nuovo rifiuto. I giorni scorrono tra un pomeriggio di studio in biblioteca, una pedalata sui colli e un birrino sincero con gli amici, ma nessun bacio suggella un’unione che appare sempre più solida… Riuscirà l’arrivo della primavera a dissipare la nebbia nei cuori dei due ragazzi?

Filippo Ronchetti, classe 1981, bolognese, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nella sua città. Ha scritto di Formula 1 sui quotidiani locali del Gruppo l’Espresso e su siti web, collaborando saltuariamente con il «Carlino» di Bologna per la cronaca locale. Oggi lavora per un’azienda informatica. Martina non esiste (Pendragon 2018) è il suo primo romanzo.