TRA LE DITA – Maschi in bilico – La “vicenda maschile” in Italia nel libro del sociologo Arnaldo Spallacci

0
424

Un originale profilo sociologico del mutamento della condizione maschile nel nostro Paese dal secondo dopoguerra ai giorni nostri, per comprendere meglio cosa significhi essere uomini nell’Italia di oggi, è quello tracciato nel libro Maschi in bilico. Uomini italiani dalla ricostruzione all’era digitale (Mimesis, 2019), che l’autore, il sociologo Arnaldo Spallacci, presenterà martedì 4 febbraio alle ore 20.30 presso la Casa per la Pace “La Filanda” (via Canonici Renani, 8 – Casalecchio di Reno). A discutere con Spallacci saranno due donne: Concetta Bevacqua, assessore comunale alle Pari Opportunità, e Loredana Magazzeni, insegnante, scrittrice ed esperta di gender studies e poesia femminile.

Le ricerche scientifiche, la letteratura di divulgazione e il sistema mediatico ci consegnano un profilo del maschio italiano ancorato a stereotipi tradizionali (il “latin lover”, il patriarca, l’antieroe, il “Peter Pan”) in larga misura sorpassati e comunque legati a una perenne immobilità. Il libro di Spallacci analizza invece la condizione maschile nel segno del mutamento: quello degli anni tumultuosi a partire dal secondo dopoguerra, quello indotto dal movimento di emancipazione femminile che ha comportato una radicale revisione dei “rapporti di genere” tradizionali, e ancor più quello determinato dalla crisi economica e sociale dell’ultimo decennio, che ha accentuato e ridefinito le diverse stratificazioni tra gli uomini del nostro Paese.

L’incontro, curato dal Gruppo Formazione di Percorsi di Pace, è a ingresso libero.

Arnaldo Spallacci, docente di Sociologia Generale e Valutazione dei sistemi educativi tra il 2002 e il 2011 presso le Università di Bologna e di Modena e Reggio Emilia, si occupa di identità maschile contemporanea, del vissuto scolastico dei giovani, di stereotipi di genere e di consumi culturali. Tra le sue pubblicazioni, Donne: infiniti possibili con Carla Tolomelli (Cofimp, 2007), Maschi (Il Mulino, 2012) e il contributo “Padri, famiglia, paternità. Aggiornamenti su uomini e padri in Italia. Materiali di ricerca sociale” nel volume Ambiguo paterno a cura di Enzo Morgagni e Ivan Morini (Fernandel, 2017)