14/APR/2022Stefano ZaneriniAttualità, Casa Bologna
587

Bologna oltre le barriere, il Comune riceve da PMG Italia quattro nuovi veicoli per l'accompagnamento di persone fragili

Si è svolta oggi in Piazza Maggiore la cerimonia di consegna al Comune di Bologna di quattro veicoli attrezzati all'accompagnamento di persone con fragilità e disabilità da parte di PMG Italia Società Benefit.

I veicoli sostituiscono quelli finora utilizzati nell'ambito del patto di collaborazione "Percorso Bologna oltre le barriere" per garantire le attività quotidiane e continuative di trasporto e accompagnamento di persone con fragilità e disabilità alle attività lavorative, scolastiche e sanitarie.

Novità di quest'anno: ai beneficiari dei servizi adulti e maggiorenni, si uniscono anche i minorenni con disabilità e fragilità.

Il patto di collaborazione è frutto di una co-progettazione tra il Comune di BolognaPMG Italia Società BenefitIo Sto Con Onlus e Auser Territoriale Bologna O.d.V., e conta sul sostegno di diversi soggetti attivi sul territorio: Banca di Bologna, Bologna FC 1909, BPER Banca, CAF ACLI, Coloplast SpA, Centro Bologna Clubs, Ecostone srl, GD SpA, IGD Group, Profilati SpA, UnipolSai Assicurazioni, UniSalute.

La gestione dei veicoli sarà sempre affidata ad Auser Bologna che grazie all'utilizzo della App uCarer Servizi Inclusivi garantirà l'ottimizzazione dei servizi, della gestione dei viaggi e dei volontari. I servizi vengono effettuati a seguito della segnalazione da parte dei Servizi Sociali del Comune.

"Si tratta di una rete integrata tra pubblico, terzo settore e privato sociale, in grado di prendere in carico i cittadini con disabilità e le loro famiglie: una vera e propria rete di umanità che vede nel patto di collaborazione il luogo dove ognuno ossa svolgere pienamente il proprio pezzo di responsabilità collettiva". Commenta Cristina Ceretti, consigliera comunale con delega alla Famiglia, disabilità e sussidiarietà circolare.

"Questo patto di collaborazione continua a darci grandi soddisfazioni, a maggior ragione su questo territorio a cui siamo particolarmente affezionati. Le vicende degli ultimi due anni hanno dimostrato infatti che solo lavorando in rete si possono raggiungere grandi risultati. Ci auguriamo di poter continuare su questa strada e di fare tanto altro insieme". Dichiara Marco Accorsi, vicepresidente di PMG Italia Società Benefit.

"È fondamentale il supporto delle aziende del territorio a questo tipo di iniziative. La collaborazione tra imprese, enti pubblici e terzo settore è l'unico modo per poter assicurare servizi completi alle persone con fragilità, che soprattutto negli ultimi due anni hanno dovuto affrontare molte più difficoltà di quante già ne dovessero affrontare precedentemente. È stato fondamentale in questo frangente anche l'apporto del mondo del volontariato, sempre disponibile alla gestione delle emergenze e di quella che ormai è diventata una quotidianità di interventi". Silvana Fusari, responsabile Relazioni Esterne di PMG Italia Società Benefit.

PMG Italia spa Società Benefit nasce con l'ambizione di orientare le risorse e le esigenze del pubblico e del privato verso un unico obiettivo: garantire una migliore mobilità a soggetti più deboli della comunità, alle persone svantaggiate, ai disabili, agli anziani. I suoi numeri sul territorio nazionale - 30 dipendenti e collaboratori in 5 sedi operative (Bolzano, Milano, Bologna, Padova e Rimini), una flotta di oltre 900 veicoli e una rete di oltre 100 persone dedicate - la attestano come la società italiana leader del settore della mobilità garantita. Con il passaggio a Società Benefit Pmg Italia coinvolge amministrazioni locali, enti, associazioni e imprese in un progetto di diffusione di una cultura inclusiva ad impatto positivo, che sollecita maggiormente le politiche di CSR di ognuno degli operatori coinvolti.

Io Sto ConOil sorriso solidale è una onlus che opera senza fini di lucro per migliorare le condizioni di vita di persone disabili, anziane o fragili, attraverso iniziative concrete che garantiscano il loro diritto alla mobilità. L'associazione promuove inoltre lo studio delle criticità (tecniche, legali, economiche ecc.) che compromettono la mobilità delle persone con disabilità permanenti o temporanee, favorendo lo sviluppo di soluzioni e la sensibilizzazione pubblica.

AUSER Territoriale Bologna è una organizzazione di volontariato che opera da trenta anni sul territorio metropolitano bolognese. L'associazione con i suoi volontari ed in collaborazione con gli Enti locali si adopera per dare risposta ai tanti bisogni che via via emergono nelle nostre comunità e per abbattere le barriere sociali, la solitudine e l'isolamento, con una particolare attenzione alle fasce più fragili della popolazione alle quali si cerca di dare un supporto ed un reale aiuto al fine di migliorare la loro qualità di vita e quella delle loro famiglie.

5 Giu. 2024 - Francesco Piggioli
24 Mag. 2024 - Francesco Piggioli
21 Mag. 2024 - Francesco Piggioli
11 Mag. 2024 - Francesco Piggioli
3 Mag. 2024 - Francesco Piggioli
28 Apr. 2024 - Francesco Piggioli

Cucina Letteraria 2024: un viaggio tra scrittori, poeti e sapori!

26 Gen. 2024 - Redazione

Annunciato il ritorno del festival dedicato all'intrigante connubio tra cibo e letteratura! Il primo appuntamento è domenica 28 gennaio ore 11:00 Con: Arte della cucina e cucina nell’arte. Rraffigurazioni pittoriche dei cibi in Emilia ...

Leggi tutto

Solidarietà, oltre 1000 euro raccolti dalla Polizia Locale per acquistare doni per le bambine e i bambini di famiglie in difficoltà economiche

31 Dic. 2023 - Redazione

Un appuntamento che si ripete nel tempo. Torna, per il terzo anno consecutivo durante il periodo natalizio, il momento di solidarietà che gli agenti della Polizia Locale di Bologna dedicano alle bambine e ai bambini di famiglie che si trovano in ...

Leggi tutto