3/DIC/2022Stefano ZaneriniSpettacolo, Gente di teatro
117

Indovina che futuro scelgo: a teatro con Marinella Manicardi per scegliere la scuola dei sogni

Finora scegliere la scuola superiore sembrava facile ma il mondo sta cambiando: oggi, che le macchine e l'elettronica fanno parte della nostra vita, la scelta di una scuola tecnica è una buona idea. Se tuo figlio ti dice - Indovina che futuro scelgo? Voglio fare il Tecnico! - tu, come genitore, sei contento? E se te lo dice tua figlia? Rispondi subito di no o ci pensi?

Marinella Manicardi, con il suo racconto teatrale "Indovina che futuro scelgo", ci accompagna attraverso i dubbi e i timori che tutti i genitori hanno, ma con lei entreremo anche nelle industrie del futuro, quelle che hanno bisogno della passione e dell'intelligenza di ragazzi e ragazze, per i quali un computer è ormai pane quotidiano. Per loro il mondo è già cambiato e il futuro è già qui.

"Indovina che futuro scelgo" va in scena al Teatro Laura Betti domenica 4 dicembre alle ore 18. L'evento è a ingresso gratuito ma ti consigliamo di prenotare inviando una mail all'indirizzo biglietteria@teatrotestoni.it.

Conta di Natale

con Claudio Milani

ed Elisabetta

Viganò

La Conta di Natale di Claudio Milani ed Elisabetta Viganò è uno spettacolo che porta in scena un Calendario dell'Avvento fatto di storie e racconti in ventiquattro caselle.

Dietro le caselle colorate, la storia del Fiocco di Neve che non vuole cadere per terra, quella del Colore di Babbo Natale, quella delle Carte da Regalo che sono tutte spiegazzate, ma anche quella del Manto di Neve che entrerà? in teatro e passerà sopra ai bambini, e molte altre ancora per arrivare all'ultima, piccola e luminosa storia della Vigilia di Natale.

L'appuntamento è per il 7 dicembre alle ore 17,30.

Con Cipì

alla scoperta dell'eredità

di Mario Lodi

"Cipì" è il libro straordinario che Mario Lodi pubblicò più di cinquant'anni fa.

Al di là della finestra della loro aula, i ragazzi di una piccola scuola di campagna hanno scoperto e annotato via via, nel corso dell'anno, la vita dei passeri sui tetti, nei cortili, negli orti. È nata così l'idea di scrivere insieme la loro storia. Protagonisti del racconto sono, con Cipì e la sua compagna Passerì, un gatto, una margherita-poeta, tanti altri passeri e farfalle.

Luana Gramegna e Giorgio Scaramuzzino firmano una nuova lettura di Cipì nel centenario del maestro di Piadena, con un allestimento teatrale che fa affiorare temi e colori nascosti tra le pieghe di una delle storie più amate da tante generazioni.

Appuntamento il 14 dicembre alle ore 20.

24 Feb. 2024 - Francesco Piggioli
18 Feb. 2024 - Francesco Piggioli
14 Feb. 2024 - Francesco Piggioli
11 Feb. 2024 - Francesco Piggioli
4 Feb. 2024 - Francesco Piggioli
27 Gen. 2024 - Francesco Piggioli

DUSE 200, Teatro Duse sold out per il comico Vito

12 Ott. 2023 - Redazione

E'  un Teatro Duse sold out quello che attende il ritorno di Vito, impegnato il 19 ottobre alle 21 nello spettacolo ‘Omaggio al Duse - Storie e racconti della Bologna di ieri, oggi, domani’, scritto appositamente per la rassegna ‘Duse ...

Leggi tutto

Francesco Renga e Nek Filippo Neviani all'EuropAuditorium

12 Ott. 2023 - Redazione

Il 16 ottobre Francesco Renga e Nek Filippo Neviani saranno insieme live sul palcoscenico del Teatro EuropAuditorium di Bologna per ripercorrere ancora una volta le loro incredibili carriere musicali che hanno segnato intere generazioni. È online ...

Leggi tutto